storia

La pensione Mozart ha alle spalle quasi 100 anni di tradizione ed è oggi uno dei migliori indirizzi del turismo internazionale a Vienna. Con le riforme giuseppine del 1797, si trova nell'area che occupa l'attuale Theobaldgasse. All'inizio del 19 ° secolo la casa Theobaldgasse 15 era conosciuta come la più antica scuola del "mulino a vento". Un'area in cui Ludwig van Beethoven camminava regolarmente. Tra i famosi residenti nella storia della odierna Theobaldgasse figurano Joseph Haydn , Mozart Wolfgang Amadeus , Ludwig van Beethoven e Karl Millöcker (1842-1899). Dal 1908, il compositore Erich Wolfgang Korngold (1897-1957), che divenne famoso per la sua opera "Die tote Stadt", possedeva e viveva in una casa della zona. Accanto alla pensione Mozart c'è un'impressionante scala chiamata " Fillgraderstiege ", costruita nel famoso stile secessionista negli anni 1906/07. Oltre al vicolo con lo stesso nome, la scalinata ricorda la vedova della campana Maria Anna Fillgrader (1763 - 1831), che divenne noto come il benefattore di questa regione nella storia di Vienna. Inoltre, il "Fillgraderstiege" è anche degno di considerazione da un punto di vista storico artistico, in quanto ha influenzato l'intero ambiente nella sua concezione ed esecuzione strutturale. I materiali utilizzati nella costruzione della pietra della scala e della ghisa sono stati combinati in lei in un Gesamtkunstwerk.